FuoriClasseSuperiori

INOUT è un’Associazione di Promozione Sociale, nata nel 2014, con lo scopo di affiancare le famiglie e sostenere i bambini e ragazzi nel loro percorso di crescita.

Educatori e volontari sono giovani che credono negli stessi valori e condividono gli stessi ideali, è attraverso il confronto continuo che s’impegnano in un percorso di crescita personale e di crescita per la comunità e nella comunità.

Tramite il progetto FuoriClasse, l’associazione INOUT vuole accompagnare gli studenti delle classi superiori in un’attività strutturata di assistenza allo studio.

Il periodo di svolgimento del progetto, seguirà il calendario scolastico, quindi da settembre a giugno, il martedì e il venerdì, dalle ore 15:00 alle ore 18:00, in ogni caso a seconda delle esigenze del territorio.

Il progetto è stato strutturato per raggiungere l’importante obiettivo necessario alla crescita di un giovane adolescente: aiuto, sostegno e affiancamento nella gestione dei compiti scolastici, promuovendo un metodo di studio efficace e l’autonomia a lungo termine in questo.

Alla realizzazione del progetto collaborano figure esperte e qualificate che a vario titolo si adoperano per mantenere alti standard educativi.

Gli educatori, tutti in possesso di requisiti specifici e costantemente aggiornati mediante corsi di formazione continua promossi dalla stessa associazione, sono tenuti a seguire linee guida specifiche:

  • Instaurare una relazione costruttiva con i ragazzi incontrati.
  • Creare contatti e relazioni con le famiglie dei ragazzi in uno scambio reciproco che punti al benessere del minore e alla sua crescita.
  • Capacità di supportare e favorire il lavoro di rete tra istituzioni, scuola, famiglia all’interno del proprio contesto socioculturale.
  • Fornire strumenti e metodi di studio per educare i ragazzi a misurarsi con se stessi, con i propri limiti e facendo emergere i propri talenti.

INOUT e gli educatori che operano all’interno dell’associazione, con questo progetto vogliono contribuire a costruire un contesto nel quale ogni singolo soggetto in età evolutiva abbia la possibilità di dar voce al proprio pensiero e di essere prima ascoltato e poi supportato, non attraverso l’imposizione di una linea comune ma fornendogli le risorse e gli strumenti necessari affinché possa esprimersi nella sua unicità.